mercoledì 30 ottobre 2013

Torta al Cioccolato Meringata

Ecco un'altra delle mie creazioni culinarie!
Quando sono in vena smuoverei mari e monti. A volte mi rendo conto di essere proprio lunatica, metereopatica, altalenante! infatti alterno periodi in cui sono super operativa dalla mattina alla sera, altre settimane invece in casa ci possono essere mucchi di panni per terra, polvere ovunque e guardandosi intorno sembra esser passata una tempesta tropicale, ma io non trovo la forza e la voglia per far nulla, per reagire!!!
Nei periodi si, in cui mi sento in forma al cento per cento, inizio a pulire e rassettare al mattino subito dopo la colazione, poi corro in ufficio, in pausa pranzo preparo manicaretti per la merenda dei bambini e per la cena, lavo, stiro, spolvero e pulisco, ricorro in ufficio e la sera, tornando a casa mi sento ancora carica di energie da spendere con i miei cari e proprio in questo periodo di forza incondizionata, ho preparato questa favolosa torta al cioccoalto meringata per una cenetta in casa con gli amici. Il cioccolato è un ottimo stimolante, per tutto!!!

E' una torta molto semplice da preparare e molto veloce. L'unica accortezza che bisogna avere è montare benissimo i tuorli a neve, molto sodi e tenerli in frigo fino al momento dell'uso. Poi quando si amalgamano con gli altri ingredienti, mescolare sempre dal basso verso l'alto per far inglobare più aria possibile.

Gli ingredienti sono: 4 uova, 200 gr. di zucchero a velo, 150 gr. di burro, 80 gr. di fecola, 200 gr. di cioccolato fondente (se piace anche piccante), una bustina di vanillina, una bustina di lievito.

Mettere il burro ed il cioccolato a sciogliersi a bagno maria.
Nel frattempo sbattere, con una frusta elettrica, i tuorli, lo zucchero a velo, la fecola, la bustina di vanillina ed il lievito.
Unire il cioccolato fuso e continuare a mescolare bene dal basso verso l'altro.
A parte montare i bianchi a neve benissimo e, proprio come ultimo passaggio, aggiungerli alla crema di cioccolato mescolando bene dal basso verso l'altro per non far smontare la neve e per far inglobare più aria possibile che faccia poi gonfiare la torta.
Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata.
Cuocere a forno caldo a 180°C per quaranta minuti circa.
Spolverare con zucchero a velo... abbondante!!!


Ciaooo

4 commenti: